Skip to content

CURSOSGRATUITOSBR.ORG

Scarica film e libri gratuitamente sul mio blog personale :)

SCARICA RICEVUTA AUTOSTRADA


    Il pedaggio è l'importo che si paga per l'utilizzo dell'autostrada. conducente può però richiedere l'emissione di un “attestato di transito” (detto spesso ricevuta . Viaggiare sulle Autostrade Italiane ha un costo che può essere dei pedaggi autostradali con le ricevute di pedaggio rilasciate ai caselli. Avete il telepass ma non sapete come controllare e scaricare le fatture online? Il telepass è comodo per evitare le code in autostrada, ma è importante saper. TREZZO-Monza Coda di 8 km tra Monza e Trezzo per Materiali dispersi Entrata consigliata verso Brescia: Trezzo. Uscita consigliata provenendo da Milano. M A I L Per: Da: [email protected] Oggetto: re: ricevuta del pagamento (CPTIT) Testo: Gentile cliente.

    Nome: ricevuta autostrada
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file:20.64 Megabytes

    Per poter visualizzare il modulo è necessario installare Acrobat Reader sul proprio computer. Clicca sull'immagine per iniziare il dowload. L'emissione della fattura esclude comunque qualsiasi forma di responsabilità della Società Concessionaria, essendo rimesso l'esercizio del diritto all'eventuale recupero dell'IVA alla consapevole conoscenza dei vigenti limiti di legge da parte del richiedente.

    Per ottenere il rilascio della fattura, relativa ai pedaggi pagati per contanti o con carte bancarie all'atto del transito, la richiesta deve essere indirizzata alla Società Autostrada Ligure Toscana p. Tazzoli 9, Lido di Camaiore corredata dalle ricevute originali di pedaggio rilasciate dalla Salt. Inoltre la richiesta di fatturazione deve contenere gli elementi previsti dal D.

    Si consiglia inoltre di non richiedere la fatturazione per viaggi occasionali, ma di cumulare le ricevute di pedaggio per periodi più o meno lunghi, tali comunque da raggiungere un importo che giustifichi la richiesta e l'emissione della fattura.

    Schemi grafici in numero maggiore di uno rispetto ai viaggi da effettuarsi, con timbro e firma del rappresentante legale della ditta. Fotocopie autenticate dei libretti di circolazione in data non anteriore a tre mesi dei mezzi che formano il convoglio.

    In riferimento ai suddetti moduli, nel passo successivo troverete delle utili indicazioni su come compilarli.

    Infine si indirizza la richiesta alla società autostradale che ha incassato il pedaggio. L'ente emetterà la fattura entro novanta giorni dalla data di ricevimento della richiesta.

    Ritornando al formulario va detto che quest'ultimo è composto da due moduli: il modulo A e B scaricabili entrambi anche da internet. Nel modulo A si deve riportare la cifra totale per cui è necessario richiedere l'emissione della fattura ed indicare i dati di fatturazione.

    Peccato che le ricevute rilasciate ai caselli non siano documenti validi ai fini fiscali. Bisogna richiedere la fatturazione alla società che gestisce il tratto autostradale che interessa.

    Ma come?

    Nel modulo A bisogna riportare il totale da fatturare e i dati di fatturazione. Ovviamente saranno presenti tanti moduli B quanti i pedaggi pagati. La società autostradale emetterà fattura entro 90 giorni dalla data di ricevimento della richiesta.

    Ti sembra tutto troppo complesso? Probabilmente lo è. Purtroppo non abbiamo molti termini di paragone, perché in Europa le cose funzionano in modo decisamente diverso.

    In caso di presenza di rimorchio o roulotte, è inoltre previsto un contrassegno addizionale. O quasi. Bisogna allora raccogliere e conservare i documenti che attestino la trasferta fatta e relativi dettagli: data, cliente visitato e motivazioni.

    Scaricare i costi dei materiali per pulizia è possibile?

    Le spese per acquistare materiali destinati alla pulizia come detersivi , se documentate da fattura, possono essere scaricate per intero. Vuoi ricevere maggiori informazioni? Clicca il bottone qui sotto!